La Mostra ‘Presenze Assenze’ di Sveva Manfredi Zavaglia

Pubblicato in Accade in Italia

18 May 17 La Mostra ‘Presenze Assenze’ di Sveva Manfredi Zavaglia

Grande successo di pubblico e di critica per la Mostra PRESENZE ASSENZE a cura di Sveva Manfredi Zavaglia alla Galleria Eitch Borromini di Roma che il 17 maggio – nel solo giorno di inaugurazione – ha registrato un’affluenza di più di 900 presenze.

A omaggiare l’arte di Angelica Romeo, Chicca Savino, Francesca Merola, Marco Girolami e Quirino Cipolla diverse personalità della società romana e del più ampio jet set : da Marco Scaffardi al direttore di Rai 3 educational Marco Bussagli.

Numerosi i giornalisti e gli esperti d’arte attratti non solo dall’eccezionale bellezza (sentimento su cui ruota il progetto curatoriale della Manfredi Zavaglia) del luogo ma anche dalla pregevolezza dei lavori esposti ed introdotti dal testo di Angelica Romeo che così riassume il senso del progetto: “Si regala un momento privato nel cuore della Città eterna (….) con lo spirito vivace che l’arte può offrire come viaggio ideale tra passato e presente”.

Il catalogo, edito da Maggioli Musei, riporta opere scultoree, fotografie, istallazioni, tele e mosaici della Mostra che vuole essere punto di raccordo fra le “presenze del passato la cui memoria alberga in questa dimora” (è il collegio di Innocenzo X) e le istanze dell’arte contemporanea calibrata dalla profonda maestria tecnica e dall’idea concettuale dei 5 artisti. La mostra ha catturato l’attenzione del pubblico, anzi, l’ha letteralmente stregato perché gioca sullo sfondo di una location unica ed emozionante com’è piazza Navona.

La mostra, che resterà aperta fino al 17 settembre. 



Rimani sempre aggiornato iscrivendoti alla

nostra newsletter

 

Ricevi tutte le novità di maggiolicultura.it attraverso la nostra newsletter.