LA PIÙ GRANDE MOSTRA SULLA RITRATTISTICA DI PICASSO SBARCA A BARCELLONA

Pubblicato in Accade nel mondo

11 May 17 LA PIÙ GRANDE MOSTRA SULLA RITRATTISTICA DI PICASSO SBARCA A BARCELLONA

A Barcellona va in scena una grandissima mostra (di sicuro la più importante degli ultimi 20 anni) sulla rilevanza della caricatura e della ritrattistica nella produzione artistica di Picasso.

Il Museo Picasso – dal 17 marzo al 25 giugno 2017- spalanca le sue porte a oltre 80 opere provenienti da collezioni pubbliche e private per far emergere il ventaglio di tecniche e supporti che Picasso coltivò per rappresentare il genere .

La mostra esplora i parametri della ritrattistica che Picasso ha ridefinito durante la sua vita, e il posto occupato dalla caricatura in questo contesto di ricerche. A differenza dalla caricatura tradizionale, nota per avere personaggi pubblici tra i suoi soggetti favoriti, in Picasso i protagonisti erano solitamente amici e familiari. Oltre l’originalità picassiana si tratta di una ritrattistica che nasconde continue allusioni all’arte del passato attraverso i formati e le posizioni dei personaggi rappresentati.

Queste referenze si riflettono in una visione personale della tipologia fisica, della personalità e della relazione personale con i soggetti. Nei primi anni della sua adolescenza, animato da suo padre, Picasso realizzò diversi ritratti servendosi dei familiari più vicini che si prestavano come modelli. Picasso continuò a dare spazio al perfezionamento di questo tipo di produzione fino a quando nel 1900 inaugurò una mostra sui suoi ritratti. L’esposizione si sviluppava attorno a una serie di ritratti di artisti e scrittori avanguardisti del suo entourage barcellonese.



Rimani sempre aggiornato iscrivendoti alla

nostra newsletter

 

Ricevi tutte le novità di maggiolicultura.it attraverso la nostra newsletter.