Maggioli Cultura rafforza la mission di APE Museo Parma

Pubblicato in Accade in Italia

22 Jun 20 Maggioli Cultura rafforza la mission di APE Museo Parma

APE Parma Museo riapre martedì 23 giugno 2020 con ingresso gratuito, un’iniziativa che si protrarrà per tutta l’estate, presentando diverse mostre realizzate per valorizzare il patrimonio artistico della Fondazione Monteparma.

I visitatori potranno iniziare la loro experience da: “I COLORI DEGLI AFFETTI. Ritratti familiari nelle collezioni Amedeo Bocchi e Renato Vernizzi”, un precorso espositivo che conta oltre 50 opere, raccontate con approcci tecnici ed esperienziali diversi ed un breve percorso antologico che consentirà di apprezzare, tra gli altri, artisti quali Parmigianino, Agostino Carracci, Morandi, de Pisis, Padova e Ruggeri.

APE Parma Museo, l’innovativo centro culturale e museale si pone l’obiettivo di promuovere una programmazione culturale a tutto tondo, in grado di incontrare e stimolare l’interesse dei pubblici più diversi.

Non a caso APE rappresenta “Arti”, “Performance” ed “Eventi”, l’idea di creare un luogo che possa ospitare le più diverse forme d’arte: da mostre a concerti, da convegni e conferenze a spettacoli teatrali e presentazioni di libri.

Maggioli Cultura, fautrice della promozione culturale a 360 gradi, ha realizzato per il museo la brand identity, con l’obiettivo di comunicare la modernità del concept e la sua inclusività, ha, inoltre, supportato la progettazione dell’Auditorium, creando un luogo di grande design e funzionalità, capace di avvicinare sempre le persone all’arte e alle sue tante espressioni performative.