A MONTEFALCO RIAPRE IL COMPLESSO MUSEALE DI SAN FRANCESCO

Pubblicato in Accade in Italia

29 Apr 21 A MONTEFALCO RIAPRE IL COMPLESSO MUSEALE DI SAN FRANCESCO

Maggioli Cultura, che ha prorogato il rapporto di collaborazione con il Complesso Museale di San Francesco a Montefalco, è lieta di annunciarne la riapertura oggi, giovedì 29 aprile, una ripartenza 7 giorni su 7 dopo quasi sei mesi di chiusura causata della pandemia.

Montefalco rappresenta un vero polo turistico ricco di storia, sapori, arte e grandi produzioni dal cachemire al famoso DOCG Sagrantino.

Da oggi sarà dunque possibile visitare, tra l’altro, uno dei pezzi più pregiati del patrimonio artistico nazionale: l’abside della chiesa dipinta con le Storie di San Francesco da Benozzo Gozzoli, specchio del primo Rinascimento pittorico italiano, all’interno di un complesso museale trai più visitati dell’Umbria.

“Abbiamo voluto garantire un’apertura sette giorni su sette e con orario continuato – spiega Gianluca Bellucci, di Maggioli Cultura – per permettere a tutti di tornare ad ammirare i capolavori di importanza storico-artistica custoditi in questo museo. Ringraziamo tutti coloro che in questi mesi hanno continuato a seguirci online, dimostrando la loro vicinanza e il desiderio di venire a visitare il Museo. Abbiamo impiegato questo tempo negativo per trasformarlo in un vero e proprio laboratorio di produzione culturale a vantaggio dei residenti e dei turisti, che attendiamo numerosi. I nuovi progetti saranno rivolti ad ogni tipologia di pubblico, per un’esperienza personalizzata e memorabile”.

La prenotazione è obbligatoria solo il sabato e nei festivi, telefonando al numero 0742 379598 oppure su www.museomontefalco.it

Gli orari di apertura sono dal lunedì alla domenica, dalle ore 10.30 alle ore 18.