Baldassarre Castiglione e Raffaello. Volti e momenti della vita di corte” aperta al pubblico la mostra sul Rinascimento ad Urbino

Pubblicato in Rassegna stampa

05 Aug 20 Baldassarre Castiglione e Raffaello. Volti e momenti della vita di corte” aperta al pubblico la mostra sul Rinascimento ad Urbino

Urbino presenta, all’interno dell’ampio programma di promozione turistico-culturale dell’intera provincia, la mostra che vuole celebrare uno dei centri più importanti del Rinascimento italiano: “Baldassarre Castiglione e Raffaello. Volti e momenti della vita di corte” curata da Vittorio Sgarbi ed Elisabetta Soletti e della quale Maggioli Cultura ha realizzato l’allestimento ed editato il Catalogo.

Le Sale del Castellare di Palazzo Ducale, fino al 1 novembre 2020, ospiteranno, nell’anno del cinquecentenario raffaellesco, opere che raccontano i due grandi artisti ed il loro legame con la città di Urbino.

 

 

L’inaugurazione, tenutasi lo scorso 18 luglio, con una conferenza stampa e visita guidata per le Istituzioni ha raccolto fin da subito commenti positivi, ospite al tavolo dei relatori, il Dr. Manlio MaggioliPresidente Onorario del Gruppo Maggioli, ha così commentato: “Grazie a Urbino che ci ha ospitati, siamo onoratissimi di aver allestito questa mostra perché ci è facile comprendere che sia di grande rilievo e di grande risonanza. Questo gioverà tanto a Maggioli Cultura”.

La mostra ripercorre la vicenda di Baldassarre Castiglione a Urbino, l’intellettuale vicino ai massimi esponenti dell’epoca, in primis Raffaello, ma anche regnanti, Papi e politici, riportandoci alla vita di una delle più importanti corti rinascimentali, attraverso sette sezioni di opere importanti – lettere, manoscritti, abiti, bronzi, vasi, pietre, scrigni e cammei, armi, musica.

Un chiaro quadro dell’epoca raccontato ed esaltato grazie all’utilizzo di soluzioni multimediali che ne aumentano l’experience.