“UMBRIA. EREDITÀ”, patrimonio culturale ed esperienze autentiche

Pubblicato in Accade in Italia, Attualità, News

13 Dec 21 “UMBRIA. EREDITÀ”, patrimonio culturale ed esperienze autentiche

“Umbria. Eredità” è il volume edito da Maggioli Editore che si propone di raccontare il patrimonio culturale e le esperienze autentiche dell’Umbria. Lunedì 20 dicembre, alle ore 17, presso l’Aula Magna dell’Università per Stranieri di Perugia, si terrà l’evento di presentazione del volume, con l’obiettivo di coinvolgere Istituzioni e Territorio per favorire l’integrazione di tutta la comunità promuovendo e valorizzando la Regione e i suoi tesori.

Infatti, l’Umbria disegnata dagli scatti del fotografo Giovanni Tarpani e dalle parole dello storico dell’arte Elvio Lunghi è un invito a vivere il patrimonio culturale e le esperienze autentiche che è capace di offrire. Offrire in eredità.

«C’è tanto da vedere in Umbria. Noi abbiamo messo i giochi di luce delle nostre foto e il racconto di vecchie storie. Vorremmo soltanto che si sentisse tutto l’amore che portiamo alla nostra terra, ai suoi paesaggi, al lavoro dell’uomo». Le parole di Elvio Lunghi e Giovanni Tarpani ben esprimono gli obiettivi alla base di questo lavoro. Il Gruppo Maggioli ha contribuito alla razionalizzazione dei contenuti e alla pubblicazione del volume, attraverso Maggioli Cultura e Maggioli Editore, con la finalità di rendere accessibile la bellezza che ci circonda.

Un bell’esempio di marketing territoriale che può essere applicato a tutte le Regioni d’Italia: arte, storia e cultura sono patrimonio di  tutto il nostro Bel Paese. Un assist anche in ambito turistico, il volume, infatti, presenta una narrazione bilingue, sia in italiano che inglese.

Per partecipare all’evento occorre confermare la propria partecipazione ai seguenti recapiti:

tel. 0742 379598 – 334 6605577

Inoltre, si ricorda che l’accesso all’evento sarà consentito esclusivamente agli ospiti muniti di Certificazione Verde Covid-19 (“Green Pass”). IL personale incaricato potrà richiedere di esibire un documento d’identità. Il Green Pass verrà verificato tramite l’App “VerificaC19! (D.L. 105 del 23/07/2021 e DPCM del 17/08/2021).

Si veda di seguito l’invito.

Leggi l’articolo



Rimani sempre aggiornato iscrivendoti alla

nostra newsletter

 

Ricevi tutte le novità di maggiolicultura.it attraverso la nostra newsletter.