MAGGIOLI CULTURA PER REGIONE MARCHE, I VIRTUAL TOUR DI PALAZZO BUONACCORSI A MACERATA E DELLA PINACOTECA DI ASCOLI PICENO

Pubblicato in Rassegna stampa

09 Jun 21 MAGGIOLI CULTURA PER REGIONE MARCHE, I VIRTUAL TOUR DI PALAZZO BUONACCORSI A MACERATA E DELLA PINACOTECA DI ASCOLI PICENO

È stato presentato il progetto di fruizione multimediale che Maggioli Cultura ha realizzato per la Regione Marche: nell’ambito dell’utilizzo della tecnologia innovativa per favorire una experience immersiva al visitatore, sono stati sviluppati virtual tour interattivi dedicati, rispettivamente, a Palazzo Buonaccorsi a Macerata ed alla Pinacoteca di Ascoli Piceno.

 

Maggioli Cultura, business unit del Gruppo Maggioli dedicata a Cultura e Turismo, annovera tra i suoi principali obiettivi una crescente accessibilità al patrimonio culturale, che deve trasferire emozioni e contenuti attraverso un linguaggio attuale, adatto ad un pubblico sempre più attento e digitale. Nel panorama di soluzioni sviluppate da Maggioli Cultura, la digitalizzazione dei percorsi museali, attraverso sistemi di streaming e realtà virtuale, si inserisce nell’ambito della fruizione realizzando uno strumento di approfondimento al servizio del visitatore e supporto del promotore culturale.

“Un bellissimo strumento di fruizione della Cultura non alternativo alla visita diretta, ma affiancato e attrattivo per la valorizzazione del patrimonio culturale e la promozione del territorio – dichiara l’Assessore Regionale alla CulturaGiorgia Latini, che prosegue – un progetto di altissima qualità rispetto ad altri prodotti, nato durante il lockdown per rispondere alle esigenze di domanda culturale, ma che si è rivelato, in fase di ripartenza un incentivo a fruire dell’ampia offerta culturale che le Marche propongono”.

I virtual tour dei Musei Civici di Palazzo Buonaccorsi di Macerata e della Pinacoteca Civica di Ascoli Piceno sono accessibili sui siti dei musei di Macerata e Ascoli ed anche su sito e social media della Regione e della Fondazione Marche Cultura.

 

Curatore del progetto è stato il Prof. Stefano Papetti che ha sottolineato la qualità dell’esito del progetto, realizzato con un finanziamento della Regione Marche di circa 20 mila euro e definito una prima fase fondamentale per la promozione e valorizzazione del territorio marchigiano. Il virtual tour consente, infatti, di restituire un prodotto scientificamente accurato ed adeguato ai diversi target di pubblico per una comunicazione approfondita ed interattiva. Il sistema sviluppato da Maggioli Cultura prevede un’architettura di sistema tra piattaforma software e accessibilità di contenuti (testi e immagini), che consente agevolmente un adattamento “su misura”, fruibile, per esempio,  anche dalle Scuole per creare videogiochi sui musei.

Un progetto di interesse regionale e locale che ha visto coinvolti anche l’Assessore alla Cultura del Comune di Macerata, Katiuscia Cassetta ed il Sindaco di Ascoli Piceno, Marco Fioravanti.

Una case di successo che si aggiunge al portfolio di Maggioli Cultura.

Leggi la rassegna stampa:

Il Resto del Carlino

Corriere Adriatico